Pane scarpetta carbonara

Pane scarpetta carbonara

Adoro la pasta…

la mangerei a colazione, a pranzo e a cena, ma la cosa che adoro ed alla quale  non potrei rinunciare è la scarpetta alla fine.

Galateo o meno, ripulire il piatto dalla salsa con un buon pezzo di pane per me è indispensabile.

E’ proprio da questo gesto che ho pensato di realizzare una serie di pani scarpetta…

allora…ad ogni salsa il proprio pane, di seguito la ricetta del pane carbonara.

Ingredienti

  • 700 gr di farina 0
  • 70 gr acqua
  • 200 gr di pasta madre rinfrescata https://www.chefpaolorusso.it/la-pasta-madre/oppure puoi utilizzare il lievito di birra
  • 200 gr di latte intero
  • 150 gr di uova strapazzate con guanciale e cipolla tritata  
  • 100 gr di olio
  • 100 gr di pecorino grattugiato
  • 120 gr di uovo intero
  • 20 gr sale
  • 10 gr di pepe nero macinato grossolanamente

Procedimento

  1. sciogli nell’acqua mescolata al latte la pasta madre rinfrescata.
  2. aggiungi una parte della farina.
  3. aggiungi le uova precedentemente sbattute
  4. aggiungi in ordine il pecorino grattugiato, il sale e le uova strapazzate insieme al guanciale.uova e pancetta strapazzati
  5. Aggiungi la rimanente farina.
  6. Per finire l’impasto versa l’olio.
  7. Fai lievitare l’impasto fin quando non raddoppia il suo volume all’interno di una ciotola coperto. 
  8. Rovescia l’impasto su di un piano infarinato fai la pezzatura che desideri ed effettua una serie di pieghe laterali ad ogni pezzo di pasta.impasto carbonara
  9. Lascia riposare ogni panetto ancora mezz’oretta.
  10. Forma i filoncini o le trecce e lasciali lievitare ancora 1 oretta, puoi anche utilizzare uno stampo per pane a cassetta.
  11. Spennella la superfice con del tuorlo d’uovo sbattuto e spolvera del pepe nero macinato grossolanamente.
  12. Per filoncini di circa 500 gr inforna a 200 °c per 10 minuti coperto con un foglio di carta forno e a valvola chiusa con un pò di umidità all’interno della camera (basta il 10%) e poi continua la cottura, togliendo il foglio di carta forno, per altri 20 minuti a 160 °c, senza umidita e con la valvola aperta. 

pane carbonara

Ma non ti limitare alla ricetta…ciò che è veramente importante è sempre la tecnica che sta alla base di qualsiasi preparazione, senza una corretta metodica nessuna ricetta può dare il massimo del risultato.

Nella preparazione di questo particolare pane, dopo aver realizzato l’impasto, avergli fatto fare una prima lievitazione e fatto la pezzatura, ho effettuato una serie di pieghe laterali.

A proposito, che cos’è la piegatura laterale e a cosa serve?

Seguimi te ne parlerò nei prossimi articoli 😉

“ Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non aver paura, ma soprattutto divertiti.”
( Julia Child)
Se ti piacciono i miei articoli ed hai voglia di scoprire tanti aneddoti interessanti sul mio mondo, seguimi e metti un like alla mia pagina facebook 

https://www.facebook.com/PaoloRussoChef/
e  mi raccomando non dimenticare di iscriverti alla mia newsletter 😉

– Articoli Recenti –

  • I numeri di un ristorante, 4 chiacchiere con Gas Luppino
    16 Gennaio 2019
    Tra gli articoli che avevo in programma per questo mese ho pensato di pubblicarne uno che parlasse dei “numeri” di un ristorante, quali sono e perché è importante analizzarli! Hai capito bene per la prima volta in queste righe non troverai
  • Carne: l’importanza della frollatura
    27 Dicembre 2018
    La carne è costituita sostanzialmente da muscolo, grasso intermuscolare e tessuto connettivo. Ma per essere definita “carne” è essenziale che prima avvenga un importante processo chiamato frollatura. Cos’è la frollatura? La frollatura è un
  • Erbe aromatiche e spezie: 5 buone ragioni per utilizzarle in cucina
    29 Settembre 2018
    Erbe aromatiche e spezie, perché utilizzarle? Erbe aromatiche e spezie sono ingredienti spesso sottovalutati in cucina, ma che in realtà hanno un’enorme importanza. Io le uso spesso nelle mie preparazioni, adoro mixarle per esaltare i sapori
  • Come fare le alici sotto sale in 4 semplici steps
    5 Agosto 2018
    Alici, come ogni anno finalmente è arrivato il momento di metterle sotto sale. Il metodo della salatura delle alici è una pratica già svolta nell’antico Medioevo. Veniva utilizzata principalmente dalle popolazioni delle coste per conservare
  • Fish and Chips
    24 Luglio 2018
    Adoro il fish and chips e tutti i condimenti che lo accompagnano, il purée di piselli, la salsa tartara, i cetriolini sott’aceto e per finire delle ottime patate tagliate e spicchio e fritte con tutta la buccia. Negli anni trascorsi a Londra