Insalatina di sedano e seppie, nero croccante e ketchup di pomodorini datterini

Insalatina di sedano e seppie, nero croccante e ketchup di pomodorini datterini

Ingredienti per l'insalata di seppia

  • 1 Kg di seppie
  • 1 mazzo di sedano
  • Sale Qb
  • Pepe nero in grani Qb
  • Menta fresca

Ingredienti per il Ketchup

  • 1 Kg di pomodorini datterini maturi
  • Sale
  • Pepe
  • 8 gr di miele
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 2 spicchi d’aglio
  • Worchester Souce
  • Tabasco o olio al peperoncino

Ingredienti per il croccante al nero di seppia

  • 120 gr di albume d’uomo
  • 85 gr di burro
  • 50 gr farina 00
  • Sale Qb
  • Pepe nero Qb
  • 1 sacca di nero di seppia

Procedimento

    1. Pulire le seppie, tagliarle a strisce sottili per il lato corto e scottarle in padella antiaderente con un filo d’ olio. condirle con un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e metterle da parte in frigo.
    2. Lavare il sedano e tagliarlo a strisace sottilissimi, immergerli in acqua e ghiaccio per circa un’oretta.
    3. Preparare il ketchup facendo un incisione nei pomodorini precedentemente lavati. Immergere per un minuto in acqua bollente e poi subito in acqua e ghiaccio. Togliere la pelle ai pomodori e passarli in forno a 160 C° per 1 ora, conditi con olio, sale, pepe, zucchero di canna e gli spicchi d’aglio in camicia.
    4. Dopo sfornati , appena si saranno raffreddati frullare i pomodorini con il frullatore a immersione e unire il miele , la worchester souce e qualche goccia di tabasco oppure io preferisco utilizzare dell’olio al peperoncino.
    5. Per il croccante nero mischiare al burro morbido l’albume d’uovo, la farina setacciata il sale, il pepe e per ultimo il contenuto di una sacca di nero. Tendere il composto in uno strato di circa 2 millimetri, con l’aiuto di una spatola, su di una teglia bassa rivestita con carta forno, e passarlo in forno a 180C° per 12 minuti.
    6. Disporre al centro del piatto la seppia condita con qualche fogliolina di menta fresca e posizionare sopra le strisce di sedano precedentemente sgocciolate, aggiungere a fianco il ketchup di pomodorini e servire con un pezzettino di nero croccante.

 

img_4094

 

 

– Articoli Recenti –

  • I numeri di un ristorante, 4 chiacchiere con Gas Luppino
    16 Gennaio 2019
    Tra gli articoli che avevo in programma per questo mese ho pensato di pubblicarne uno che parlasse dei “numeri” di un ristorante, quali sono e perché è importante analizzarli! Hai capito bene per la prima volta in queste righe non troverai
  • Carne: l’importanza della frollatura
    27 Dicembre 2018
    La carne è costituita sostanzialmente da muscolo, grasso intermuscolare e tessuto connettivo. Ma per essere definita “carne” è essenziale che prima avvenga un importante processo chiamato frollatura. Cos’è la frollatura? La frollatura è un
  • Erbe aromatiche e spezie: 5 buone ragioni per utilizzarle in cucina
    29 Settembre 2018
    Erbe aromatiche e spezie, perché utilizzarle? Erbe aromatiche e spezie sono ingredienti spesso sottovalutati in cucina, ma che in realtà hanno un’enorme importanza. Io le uso spesso nelle mie preparazioni, adoro mixarle per esaltare i sapori
  • Come fare le alici sotto sale in 4 semplici steps
    5 Agosto 2018
    Alici, come ogni anno finalmente è arrivato il momento di metterle sotto sale. Il metodo della salatura delle alici è una pratica già svolta nell’antico Medioevo. Veniva utilizzata principalmente dalle popolazioni delle coste per conservare
  • Fish and Chips
    24 Luglio 2018
    Adoro il fish and chips e tutti i condimenti che lo accompagnano, il purée di piselli, la salsa tartara, i cetriolini sott’aceto e per finire delle ottime patate tagliate e spicchio e fritte con tutta la buccia. Negli anni trascorsi a Londra